Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare il sito, Lei acconsente all'utilizzo dei cookie.
X

I diritti e i doveri del franchisee in Belgio

Quando decidi di optare per il sistema di franchising, entri a far parte di una partnership con un'importante società immobiliare. Questo modello presenta numerosi vantaggi, beneficerai, ad esempio, del riconoscimento del marchio del tuo franchisor o di metodi comprovati, ma anche della sua quota di compiti per il franchisee. Tuttavia, non esiste un quadro giuridico specifico per il franchising in Belgio, per cui nella maggior parte dei casi è necessario fare affidamento al contratto di franchising. Ecco una breve panoramica dei diritti e dei doveri delle due parti durante il contratto di franchising. 

Gli obblighi del franchisor belga nei confronti del suo franchisee

Come già menzionato in precedenza, non esiste alcuna nota legale che definisca i diritti e i doveri di un franchising in Belgio. Tuttavia, esistono ancora alcuni obblighi essenziali tra le due parti. Per quanto riguarda il franchisor, i suoi doveri sono concentrati sull'aiuto al franchisee, qui ci sono tre punti.
In primo luogo, il franchisor deve condividere le sue conoscenze con il franchisee. Le conoscenze vengono definite dal regolamento europeo come "un insieme segreto, sostanziale e identificato di informazioni pratiche non brevettate derivanti dall'esperienza del fornitore e da lui stesso testate". "(Regolamento europeo 330/2010, articolo 1, paragrafo 1, lettera g). Questa definizione implica che le competenze vengono modificate a seconda del tipo di azienda e quindi del franchising. Esso copre, ad esempio, la disposizione del negozio, la sua organizzazione esterna o la sua gestione. Nel caso del franchising immobiliare, i metodi che hanno portato al successo del franchisor e la sua idea commerciale fanno parte delle sue conoscenze.
In secondo luogo, in Belgio, il franchisor è obbligato ad assistere il franchisee. Gli fornisce "metodi importanti e utili per la commercializzazione di prodotti e servizi durante la conclusione e l'esecuzione del contratto". In questo modo permette al franchisee di iniziare la sua attività nelle migliori condizioni. Ad esempio, può offrire una formazione iniziale e/o continua.
In terzo luogo, il franchisor belga si impegna a rispettare l'esclusività territoriale del franchisee, se l'accordo contiene una clausola di esclusività. In questo caso, il franchisor si impegna a non esercitare un'attività simile nel territorio definito e a non concedere l'operazione ad un altro franchisee. Se tale clausola non è presente nella controparte, tuttavia, l'obbligo di adempiere in buona fede può fornire una protezione minima per il franchisee, in quanto può richiedere al franchisor di astenersi da qualsiasi comportamento che comprometta il successo o la prosperità del suo franchisee.

Gli obblighi del franchisee belga nei confronti del franchisor

Se gli obblighi del franchisor verso il franchisee garantiscono la sua assistenza e promettono un maggiore successo, il franchisee deve in cambio rispettare determinati obblighi. Di nuovo, ecco i tre obblighi essenziali.
In primo luogo, il franchisee si impegna a rispettare gli standard della rete. In cambio del diritto di utilizzare il marchio, esso deve essere conforme ai suoi standard. Deve pertanto seguire le istruzioni del franchisor a questo proposito.
In secondo luogo, deve soddisfare una serie di obblighi finanziari. Ad esempio, il franchisee deve pagare una quota d'ingresso al momento della conclusione del contratto o poco dopo. Queste tasse d'ingresso sono una contropartita per l'uso del marchio e la sua integrazione nella rete di franchising, che può estendersi in tutto il Belgio. Inoltre, deve al suo franchisor royalties periodiche per la formazione iniziale o continua. Oppure, dovrà assicurarsi di raggiungere un fatturato minimo richiesto dal franchisor.
Infine, il franchisee si impegna a rispettare la clausola di non concorrenza, se presente nel contratto. Tuttavia, questa clausola è legale ai sensi del diritto belga solo se è limitata nel tempo, nello spazio o nell'oggetto.

Crea il tuo franchising immobiliare in Belgio

Ecco i diritti e i doveri dei franchisee nei confronti del franchisor e viceversa. Questi obblighi dimostrano che il franchising si basa su uno scambio tra le due parti. Se stai cercando di investire in campo immobiliare, il franchising può quindi essere un ottimo modo per iniziare sul campo, grazie all'aiuto del tuo franchisor. Trova il tuo affiliato e inizia la tua attività nel settore immobiliare in Belgio!

Contattaci ora

Engel & Völkers Franchise
E-mail
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

CONOSCIAMO IL GIUSTO VALORE DEL SUO IMMOBILE

È al corrente del valore attuale della sua proprietà? Non importa se vuole solo conoscere il prezzo di mercato o se vuole vendere il suo immobile al miglior prezzo: i nostri esperti di marketing saranno lieti di assisterla con una valutazione gratuita.
Richieda una valutazione
indietro
Contattaci
Inserisci qui i tuoi dati di contatto
Grazie per il suo interesse. Sarà ricontattato al più presto.

Il team Engel & Völkers
Appellativo
  • Sig.
  • Sig.ra
Per favore inserisca le informazioni relative alla proprietà.

Qui è possibile conoscere quali dati in dettaglio vengono memorizzati e chi vi ha accesso.

Posso revocare i miei consensi per il futuro in qualsiasi momento.

Invia ora

Ci segua sui Social Media



Array
(
[EUNDV] => Array
(
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_offer-form] => MTM5MjE5NzU3NkJ4d29xancwTDVhZWFIRzEycXAxcW9SdElHdVBqMTdV
[67d842e2b887a402186a2820b1713d693dd854a5_csrf_contact-form] => MTM5MjE5NzU3NnlHcUR0Y2VlTXVPUndLMHZkMW9zMnRmRlgxaUcwaFVG
)
)